Navigazione veloce

Consegna documentazione vaccini

Circolare n° 1

Istituto Comprensivo di Capiago Intimiano
Piazza IV Novembre – 22070 Capiago Intimiano CO
tel. 031461447 – fax 031561408 – CF 80013500139 -Cod.Mecc. COIC 811002
Posta Elettronica Certificata: coic811002@pec.istruzione.it
– Posta elettronica: coic811002@istruzione.it

Circolare n. 1

Capiago Intimiano, 4 settembre 2017

A tutti i genitori

Oggetto: Consegna documentazione vaccini

Sul sito della Scuola www.icsci.gov.it sono state pubblicate in data 18 agosto 2017 le istruzioni concernenti gli adempimenti al decreto vaccini da parte dei genitori.

In data 1 settembre 2017 il Ministero dell’Istruzione e il Ministero della Salute hanno precisato con nota congiunta che i genitori/tutori/affidatari dei minori da 0 a 16 anni devono presentare:

  • idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie previste dal decreto-legge in base all’età corrispondente a: copia del libretto delle vaccinazioni vidimato dal competente servizio della ASL, oppure certificato vaccinale rilasciato dal competente servizio della ASL, oppure attestazione ugualmente rilasciata dal competente servizio della ASL che indichi se il minore sia in regola con le vaccinazioni obbligatorie previste per l’età

ovvero

  • idonea documentazione comprovante l’avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale: copia della notifica di malattia infettiva effettuata alla ASL dal medico curante, ovvero attestazione di avvenuta immunizzazione a seguito di malattia naturale rilasciata dal medico di medicina generale o dal pediatra di libera scelta del SSN, anche a seguito dell’effettuazione di un’analisi sierologica che dimostri la presenza di anticorpi protettivi o la pregressa malattia

ovvero

  • idonea documentazione comprovante l’omissione o il differimento: attestazione del medico di medicina generale o del pediatra di libera scelta del SSN, sulla base di idonea documentazione e in coerenza con le indicazioni fornite dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità

ovvero

  • copia della formale richiesta di vaccinazione alla ASL territorialmente competente (con riguardo alle vaccinazioni obbligatorie non ancora effettuate)

Al fine di agevolare le famiglie nell’adempimento dei nuovi obblighi vaccinali, in alternativa alla presentazione della copia della formale richiesta di vaccinazione, il genitore/tutore/affidatario potrà dichiarare, ai sensi del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, di aver richiesto alla ASL di effettuare le vaccinazioni non ancora somministrate (utilizzare il modulo pubblicato sul sito).

N.B.: Per l’anno scolastico 2017/2018 la richiesta di vaccinazione, contenente le generalità del minore nonché l’indicazione delle vaccinazioni di cui si chiede la somministrazione, potrà essere effettuata anche telefonicamente (purché la telefonata sia riscontrata positivamente) ovvero inviando una mail all’indirizzo di posta elettronica ordinaria (PEO) o certificata (PEC) di una delle aziende sanitarie della Regione di appartenenza ovvero inoltrando una raccomandata con avviso di ricevimento (raccomandata A/R).

SCUOLA DELL’ INFANZIA: la documentazione va presentata entro lunedì 11 settembre. A decorrere dal 12 settembre 2017, non potranno avere accesso alle scuole dell’infanzia i minori i cui genitori/tutori/affidatari non abbiano presentato entro 1’11 settembre 2017 la documentazione richiesta (documentazione o richiesta alla ASL o autocertificazione).

Nel caso in cui i genitori/tutori/affidatari presentino entro l’ 11 settembre 2017 la dichiarazione sostitutiva, il minore avrà regolarmente accesso alla scuola dell’infanzia ma sarà successivamente escluso dal servizio qualora – entro il l0 marzo 2018 – i genitori/tutori/affidatari non facciano pervenire idonea documentazione comprovante l’effettuazione delle vaccinazioni obbligatorie.

Il minore sarà nuovamente ammesso ai servizi successivamente alla presentazione della documentazione richiesta.

SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO: la documentazione va presentata entro il 31 ottobre 2017. Qualora entro tale data i genitori scelgano di presentare l’autocertificazione, dovranno far pervenire alla Scuola la certificazione entro il 10 marzo 2018.

In ogni caso, la mancata presentazione della documentazione nei richiamati termini sarà segnalata, entro i successivi dieci giorni, dai Dirigenti Scolastici alla ASL territorialmente competente che avvierà la procedura prevista per il recupero dell’inadempimento.

N.B. : I genitori dovranno consegnare l’autocertificazione o la documentazione o la richiesta all’ASL alla segreteria dell’Istituto (il personale è addetto al trattamento dei dati sensibili e personali degli alunni) negli orari di apertura al pubblico:

Lunedì ore 11,30 – 13,30  – ore 15,00 – 16,00

Martedì ore 11,30 – 13,30

Mercoledì ore 08,00 – 10,00 -  ore 15,00 – 16,00

Giovedì ore 11,30 – 13,30

Venerdì ore 11,30 – 13,30 ore 15,00 – 16,00

Sabato ore 10,00 – 12,00

I genitori/tutori/affidatari dei minori dovranno verificare che la documentazione prodotta ai sensi delle lettere a), b) e c) non contenga informazioni ulteriori rispetto a quelle indispensabili per attestare l’espletamento degli adempimenti vaccinali.

Si ringrazia per la collaborazione

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dott.ssa Magda Zanon

Firma autografa sostituita a mezzo stampa

ai sensi dell’art.3, comma 2 del D.Lgs. 39/93

Non è possibile inserire commenti.