Navigazione veloce
Home > Montorfano > Infanzia Montorfano

Infanzia Montorfano

Organigramma infanzia MONTORFANO 17
Filename : organigramma-infanzia-montorfano-17.pdf (357 kB)
Etichetta :

PRESENTAZIONE DEL PLESSO

EDIFICIO

scuola dell'infanzia di montorfanoSituato in via Mandelli 4, Montorfano
Tel. e fax. 031 200141
CM. COAA81102X
e-mail: infanziamontorfano@icsci.gov.it

La scuola dell’infanzia è composta da due sezioni che accolgono bambini di due età diverse. L’edificio risale all’inizio del ‘900. È organizzato su due piani. Negli ultimi anni sono stati eseguiti alcuni lavori di ammodernamento e messa a norma da parte dell’Amministrazione Comunale. Insegnanti e genitori si sono occupati di abbellire e rendere gli ambienti più piacevoli con coloriture. Piccoli interventi per separare lo spazio in angoli con materiali idonei e attrezzature didattiche.

SPAZI DIDATTICI

Per consentire uno sviluppo globale della personalità del bambino, favorendo una molteplicità di esperienze, tutti gli ambienti della scuola assumono una valenza specifica.

Lo spazio, sia all’interno delle sezioni, che negli ambienti al primo piano è stato suddiviso per favorire:

  • L’autonomia di ciascuno nel fare da sé
  • La comunicazione con altri bambini in piccoli gruppi
  • La concentrazione e l’attenzione
  • L’uso razionale di giochi e materiali
  • Il benessere del bambino all’interno del gruppo classe

All’inizio dell’anno scolastico vengono allestiti degli spazi per:

  • attività grafico pittoriche
  • costruzioni
  • manipolazione
  • lettura
  • attività e giochi strutturati
  • gioco simbolico
  • installazioni e riciclo creativo

Al piano terra:

L’ATRIO prima accoglienza con arredi che consentono il riordino dei propri indumenti spazi per scambi di informazioni genitori/docenti e documentazioni collettive angolo relax per leggere, guardare insieme, ascoltare libri.

SPAZIO POLIFUNZIONALE BLU dedicato ai bambini di tre anni: angoli, materiali, giochi e percorsi per incontrarsi e conoscersi, esprimersi e interagire a livello psicomotorio e attraverso vari linguaggi.

LA SEZIONE B VERDE: per i bambini di 4 e 5 anni;

LA SEZIONE A VIOLA: per i bambini di 3 e 4 anni;

  • in ogni sezione è previsto:

  • un ampio spazio per attività motorie e psicomotorie con materiali morbidi da usare in piccologruppo

  • piccoli spazi ben definiti e organizzati per attività e giochi differenti

ZONA MENSA accoglie i bambini delle tre età e le insegnanti al momento del pranzo.

IL GIARDINO:

  • offre la possibilità di libero movimento, di gioco con materiali naturali (sabbia, acqua, foglie, legnetti)
  • suscita curiosità, voglia di esplorare e permette un contatto con la natura
  • utilizzato in tutto il periodo dell’anno scolastico
  • luogo privilegiato d’incontro di tutte le tre età
  • dotato di grandi giochi, pista per tricicli, sabbiera, materiale per costruzioni

Al primo piano

LABORATORI dedicati ai bambini più grandi al primo piano con materiali, dotazioni, strumenti per esperienze e progetti specifici per i bambini di 5 anni.

LA BIBLIOTECA: utilizzata dai più piccoli al piano terra, dai più grandi al primo piano. I libri, svariati e adatti a diverse età vengono letti e consultati dai bambini in autonomia o con le insegnanti e scelti per il quotidiano momento di lettura. Una volta alla settimana vengono portati a casa e letti con i genitori.

L’ATELIER Con molteplici materiali di riciclo e riuso per la realizzazione di installazioni / costruzioni creative in piccolo gruppo.

DOTAZIONE DI ATTREZZATURE

Videoproiettore, pc portatili per tutti i gruppi di età, due postazioni pc fisse per i bambini grandi, pc e stampanti in aula insegnanti, fotocopiatrici multifunzione, videocamera digitale, registratore vocale, lettori CD/radio, fotocamere digitali per tutti i gruppi di età.

SERVIZI COMUNALI

La mensa, il servizio trasporto, la manutenzione ordinaria e straordinaria degli ambienti e dell’intera struttura sono di competenza dell’Amministrazione Comunale.

MODELLO ORGANIZZATIVO

Il progetto educativo si sviluppa nell’arco dell’anno nelle sezioni che accolgono i bambini e le bambine di due differenti età. Gli ambienti vengono utilizzati nei vari momenti della giornata per realizzare più esperienze in autonomia e in piccolo gruppo. La varietà e la specificità di angoli pensati per gruppi di età, consente di lasciare tracce, conservare elaborati e /o costruzioni nel tempo, documentare le esperienze.

Gli spazi si costruiscono e modificano nell’arco dell’anno con i bambini stessi.

I percorsi didattici si sviluppano, in base alle osservazioni realizzate, su stimoli specifici nel rispetto dei bisogni dei bambini, per maturare l’avvio di competenze nei diversi saperi.

L’attività didattica è quotidianamente registrata e i materiali a disposizione dei genitori.

Per documentare le esperienze si utilizza:

  • un quaderno di appunti periodici per i genitori

  • foto e filmati in formato digitale da rivedere con bambini e genitori

  • la documentazione pedagogica che rende visibili i processi di sviluppo su progetti specifici

Il nostro ambiente è pensato e organizzato in modo aperto e flessibile con elementi di stabilità ma anche di novità.

La scuola è aperta al territorio:

- con uscite (sul territorio) per ampliare esperienze e conoscenze

- attraverso la presenza in sezione di genitori esperti o con competenze particolari

- promuovendo iniziative di solidarietà

- ritrovandosi dentro e fuori con feste, sfilate, mercatini

- attraverso la collaborazione dei genitori, su disponibilità dell’amministrazione comunale, a piccole manutenzioni e in raccordo

- con le associazioni/gruppi/volontari già operanti

Il martedì è prevista, per tutti coloro che hanno scelto di avvalersi dell’insegnamento della Religione Cattolica, la presenza di una docente esterna dalle 13.00 alle 16.00 che a rotazione insegna religione nelle due sezioni. I bambini che non si avvalgono dell’insegnamento si affiancano ad un’altra sezione per attività alternative.

LA GIORNATA SCOLASTICA

I bambini, durante l’intera giornata scolastica realizzano esperienze manipolative, psicomotorie, espressive, logico cognitive, sensoriali e relazionali in un percorso che si sviluppa secondo l’approccio reggiano del “lavorare per progetti”: si osserva, si dialoga, si registra, si incuriosisce la realtà quotidiana, modificando e costruendo insieme lo spazio attraverso la ricerca e la sperimentazione.

Accoglienza in sezione dalle 8.00 alle 9.15 circa dove i bambini possono giocare liberamente in piccoli gruppi negli angoli gioco predisposti: costruzioni, spazio a tappeto, spazio-libro, attività grafico pittoriche e manipolative. In questa fase della giornata le insegnanti accolgono il bambino facendogli sentire di essere atteso, rassicurandolo per favorire un distacco sereno dal genitore, propongono attività o materiali invitandolo a scegliere degli amici o un gioco.

Alle 9.45 il momento delle routines quotidiane: calendario, conta dei presenti, assegnazioni incarichi, cosa facciamo oggi…Si cantano canzoni e filastrocche tutti insieme, si fanno giochi collettivi.

Alle 10.00 per una precisa scelta educativa sono presenti 4 insegnanti, due per ogni sezione. La compresenza permette di realizzare proposte didattiche e giochi coordinati e guidati rivolti al gruppo d’età, in un significativo rapporto numerico adulto-bambino. I bambini più grandi salgono al primo piano per attività specifiche in piccoli gruppi, i più piccoli si ritrovano nello spazio polifunzionale blu e i bambini mezzani si ritrovano tutti insieme nella sezione viola.

Alle 11.30 vi è la prima uscita per esigenze particolari.

Dalle 11.45 alle 12.40 circa il pranzo, cucinato a scuola, in refettorio per tutti con la presenza delle insegnanti, del personale ausiliario, della cuoca.

Dalle 13.00 alle 14.00 i bambini giocano liberamente in sezione, quando è possibile in giardino, a rotazione negli spazi motori in sezione e/o negli angoli adiacenti alle sezioni.

Dalle 13.30 alle 13.45 è prevista un’uscita utilizzata soprattutto dai bambini di tre anni.

Dalle 14.00 alle 15.00 un momento di relax con letture e racconti e musiche, poi ancora giochi e attività in piccoli gruppi, uso creativo di materiali, attività espressive negli spazi al pian terreno.

Alle 15.30 rituali di congedo negli ambienti al piano terra: si riordina, ci si ritrova insieme per brevi giochi, canzoni, filastrocche, uscita dei bambini che usufruiscono dello scuola-bus.

Dalle 15.45 alle 16.00 uscita.

ORARI

Dal lunedì al venerdì dalle 8.00 alle 16.00

FORMAZIONE DELLE SEZIONI

 

Con l’organizzazione per sezioni formate da bi-età i criteri sono la data di nascita, il sesso. Vi è una sezione per i bambini di 4 e 5 anni, e una per i bambini di 3 e 4. Dati i vincoli strutturali il numero complessivo di iscritti viene definito tramite accordi tra il Dirigente Scolastico, l’Amministrazione Comunale e l’Rspp (responsabile sicurezza).

NUMERO DOCENTI

Il gruppo docente è formato da 4 insegnanti titolari di sezione e da 1 insegnante di Religione.

Su problematiche specifiche è presente l’insegnante di sostegno e/o l’assistente educatore.

Le insegnanti hanno un orario settimanale di 25 ore con i bambini ripartito in modo da garantire una compresenza di 2 ore e mezza circa (10-12.30) per 4/5 giorni alla settimana.

Ciò favorisce un migliore rapporto numerico adulto-bambino e la realizzazione di un percorso didattico via via differenziato e calibrato in base alle competenze e all’età.

Le insegnanti titolari hanno inoltre un monte ore annuo di riunioni collegiali per:

  • programmare-verificare e documentare l’attività didattica

  • confrontarsi sullo sviluppo-crescita dei bambini

  • partecipare ad attività di ricerca ed aggiornamento

  • incontri con i genitori

E’ previsto inoltre ogni anno un monte ore obbligatorio per la formazione dei docenti da realizzarsi nel plesso di appartenenza, e/o in verticale con altri ordini di scuola, fruendo di corsi esterni.

Le insegnanti usufruiscono inoltre nel corso dell’anno di alcuni incontri di supervisione psicopedagogica con un esperto.

NUMERO COLLABORATORI SCOLASTICI

Sono presenti 2 collaboratori scolastici.

Per una conoscenza più approfondita delle attività e dei progetti del plesso, è possibile scaricare e visualizzare il pof di plesso e il vademecum dell’anno in corso.

pof-infanzia-montorfano-2016-17
Filename : pof-infanzia-montorfano-2016-17.pdf (395 kB)
Etichetta :

Vademecum Infanzia Montorfano 2017
Filename : vademecum-infanzia-montorfano-2017.pdf (131 kB)
Etichetta :