Navigazione veloce
Home > PTOF, POF e Protocolli condivisi > PAI > Accoglienza e integrazione

Accoglienza e integrazione

ACCOGLIENZA E INTEGRAZIONE ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

L’attenzione alle prassi di inclusione degli alunni diversamente abili si è accresciuta negli ultimi anni e si è tradotta in accordi territoriali e circolari ministeriali nei quali si sottolinea l’importanza di operare per la costruzione di un progetto di vita, in vista di una realistica integrazione e partecipazione sociale.

Sul nostro territorio, nel febbraio del 2007, è stato stilato l’Accordo di Programma della Provincia di Como per l’integrazione scolastica degli alunni in situazione di handicap, che ha visto coinvolti l’Amministrazione Provinciale di Como, l’Ufficio Scolastico e l’Azienda Ospedaliera.

L’ambito territoriale di Cantù, che comprende otto comuni tra cui Capiago Intimiano e Cucciago che fanno capo al nostro Istituto, ha sottoscritto nel maggio 2008 un Protocollo d’Intesa finalizzato alla “costruzione di buone prassi di inclusione di alunni e alunne disabili nel mondo della scuola attraverso la responsabilizzazione di tutti i soggetti coinvolti.” L’accordo è stato sottoscritto dai Sindaci, dal Dirigente dell’USP, dai Dirigenti Scolastici degli Istituti presenti sul territorio, dall’ASL e dall’azienda ospedaliera di Como e dalle cooperative sociali che operano nell’ambito della disabilità.

Protocollo di accoglienza

L’Istituto ha elaborato un vademecum che definisce il percorso di accoglienza e di integrazione degli alunni con disabilità

ICSCI protocollo gestione alunni disabili
Filename : icsci-protocollo-gestione-alunni-disabili.pdf (178 kB)
Etichetta :

Regione Lombardia – Asl di Como

Sette passi per l’integrazione dell’alunno con disabilità- guida al percorso di accertamento